Navigare sicuri in un oceano di dati

I dati possono creare enormi vantaggi per il business ma solo se si impara a
gestirli e a trasformarli in valore

Milano, 23 marzo 2017

ore 9.00 - 13.15

  2015 reigstrati blu

Introduzione

Un anonimo diceva che "non si diventa marinai restando in porto a sognare gli oceani", occorre solcarli per coglierne la bellezza e sfruttarne le risorse. Per evitare di naufragare nell'oceano di dati della trasformazione digitale, è necessario dotarsi di strumenti adatti per costruire un'infrastruttura di storage sicura, veloce e resiliente. Se affrontato con strumenti corretti, l'oceano di dati aziendali può offrire innumerevoli opportunità, trasformando radicalmente il modo di lavorare e di prendere decisioni.

Per catturare, analizzare, distribuire, gestire e proteggere i dati diventa importante focalizzare l'attenzione su alcuni aspetti legati allo storage, quali:
• Software-defined
• Flash
• Cloud ibrido
• Sicurezza

Un approccio software-defined allo storage consente alle aziende di ridurre la complessità ed eliminare i silos degli ambienti storage, rendendo l'intera infrastruttura più agile e flessibile, e quindi più veloce a rispondere alle richieste del business.
Incremento di velocità e riduzione della latenza sono poi raggiungibili con sistemi storage flash, che grazie alle elevate prestazioni e a un TCO sempre più accessibile vedono crescere la loro penetrazione all'interno dei data center aziendali rispetto ai sistemi tradizionali (HDD), soprattutto per quanto riguarda le applicazioni business critical.
In questo contesto evolutivo con dati in forte crescita e risorse storage che devono giostrarsi tra capacità e costi di archiviazione, diventa ancor più importante creare un ambiente storage che sia flessibile e scalabile. Con il cloud ibrido le aziende possono raggiungere tale obiettivo, facendo migrare i dati tra ambienti di cloud privato e pubblico, valorizzando l'infrastruttura esistente e cogliendo le potenzialità in termini di elasticità ed economicità delle offerte on-premise.
Ultimo aspetto, ma non meno importante, è la sicurezza del dato, l'asset strategico più importante che deve essere protetto non solo dagli attacchi esterni ma anche da situazioni impreviste, garantendo una recovery sicura, veloce ed economica grazie all'utilizzo di tecnologie basate sull'object storage.

IBM in collaborazione con IDC organizza un evento durante il quale, con live-demo e casi studio, mostrerà come ciascuno di questi elementi risulti fondamentale per costruire un'infrastruttura storage business-ready. I presenti in sala verranno inoltre guidati attraverso scenari di business reali che offriranno l'opportunità di valutare sia i vantaggi esponenziali di un’implementazione congiunta di tali soluzioni, sia gli ulteriori benefici incrementali che un portfolio di offerta con soluzioni hardware e software nativamente integrate può offrire in termini di gestione, semplificazione e time-to-market.
_____________________________________________
La partecipazione è gratuita, ma poiché il numero di posti è limitato, è necessario attendere una mail di conferma di avvenuta registrazione dal team organizzativo di IDC.

Informazioni

  • Dove

  • Park Hyatt Milan
    Via Tommaso Grossi 1
    Lombardia
    Milano 20121

Outlook Outlook
iCal iCal
Google Google
Yahoo! Yahoo!
MSN MSN
Alto