PROGRESSIVE MODERNIZATION

Le banche italiane

verso il business digitale

       Registrati adesso!
 
 

 

SCENARIO

Le sfide che le banche italiane si troveranno ad affrontare nel 2014 sono conseguenza di un lustro di crisi economica e finanziaria e rappresentano una trasformazione culturale, tecnologica e di processo finalizzata a ricostruire la fiducia dei clienti, massimizzare l’efficienza operativa e generare nuovo flusso di denaro.
Ma i cambiamenti cui il settore bancario sta andando incontro sono soprattutto figli di un nuovo mondo, in cui la tecnologia digitale sta ineluttabilmente plasmando nuove generazioni di clienti, aprendo nuovi mercati, creando nuovi modelli di business, premiando nuovi operatori.

IT è il problema, IT sarà la soluzione. Solo infatti un deciso percorso verso il business digitale permetterà al settore bancario di competere in uno scenario in profonda trasformazione. Dovrà però essere un
percorso di innovazione sostenibile, di investimenti mirati, di modernizzazione progressiva. Soltanto così sarà possibile cogliere obiettivi e risultati concreti con le risorse a disposizione. Quasi a far di necessità virtù, nel breve termine la maggior parte delle istituzioni finanziarie potrà e dovrà implementare piccoli, ma non per questo meno sostanziali, cambiamenti per consentire alle diverse linee di business di recuperare in profitto e ai diversi silos IT di innovare superando le limitazioni delle infrastrutture legacy.

Mobility, gamification, moneta virtuale, crowdfunding, co-creation e social networking sono alcune delle nuove frontiere del mondo digitale che stanno cambiando lo scenario competitivo. Sono frontiere aperte e sostenute dai consumatori, esempi di un mondo ormai sempre più digitale. Sono frontiere che le banche, se vogliono realmente fornire servizi e prodotti che i clienti desiderano, non possono più ignorare in un percorso di innovazione che abbracci IT e business, architetture e processi, competenze e cultura aziendale. Soprattutto, sono frontiere che le banche possono esplorare e trasformare in grandi opportunità proprio con innovazioni mirate, sostenibili e progressive.
Come possono quindi le banche mettere in pratica un’effettiva strategia di modernizzazione progressiva? Quali best practice bancarie si distinguono in Italia e in Europa nel percorso verso il business digitale? Come fare innovazione con le risorse attuali? Quali scenari si prospettano nel 2014 e oltre?

OBIETTIVI

Dal titolo “Progressive Modernization: le banche italiane verso il business digitale”, il Banking Forum 2014 di IDC Italia si focalizzerà sulle seguenti tematiche:
  • La trasformazione del modello operativo IT per tagliare i costi e avvicinarsi di più alle richieste del mercato: dal customer engagement all’innovazione digitale di prodotti e servizi
  • La valutazione del reale impatto del business digitale sui processi, i sistemi, le persone
  • Come adattare il modello social per creare nuovi prodotti e servizi
  • La gestione strutturata di grandi quantità di dati per attuare politiche multicanale consistenti ed efficienti
  • Testimonianze e casi studio su innovazioni e prodotti di successo: dalla mobility alla gamification
  • Impatto dello scenario di mercato sulle scelte strategiche e di innovazione delle banche italiane nel 2014

A CHI SI RIVOLGE
L'evento si rivolge principalmente alle seguenti funzioni aziendali:

CXO/CEO
CIO/IT Manager
Direttore Organizzazione
CFO/Direttori Finanziari
CSO/Direttori Sicurezza IT
LOB (Line of Business) Director
di Banche, Assicurazioni e Istituti Finanziari

        
  SEGUI IDC ITALIA
   Twitter 
   Segui IDC su LinkedIn! 
   pinterest 

     

Informazioni

  • Quando

  • 12/02/14

  • Dove

  • Palazzo Visconti
    via Cino del Duca, 8
    Milano

Eventi IDC Italia

Outlook Outlook
iCal iCal
Google Google
Yahoo! Yahoo!
MSN MSN
Alto