Roma, 6 luglio • Residenza di Ripetta
17.00 - 19.30

  registrati 2016 arancione

Cosa abbiamo appreso nella prima ondata di trasformazione digitale e quali sono gli imperativi per il 2017 e gli anni a venire?

Dati e informazioni diventano capitale digitale; sfere applicative core si arricchiscono di intelligenza per connettere i nodi di processi estesi.
Lo sguardo di IDC sugli scenari globali ci trasferisce una forbice crescente tra le aziende di successo, i leader, e il resto del mercato: è il cosiddetto “DX Delta”. Mitigare i rischi di una “innovation empasse” richiede uno sguardo nuovo: da un lato, logiche infrastrutturali e architetturali in grado di attivare i nuovi ingranaggi digitali; dall’altro, capacità di mettere in campo strumenti e metodi per velocizzare servizi e delivery “digital embedded”.
Sarà cruciale individuare le leve per un salto di qualità nella valorizzazione del dato come capitale digitale. Quali orientamenti e pratiche stanno portando benefici?

La misura degli interventi spazia dal miglioramento di strumenti decisionali a un più organico ripensamento di architetture di Data&Information Management nella direzione della cosiddetta Digital Platform. In quest’ambito fanno sentire il proprio valore i requisiti infrastrutturali ispirati a princìpi software-defined e modelli cloud, parte integrante della inevitabile “ibridizzazione” degli ambienti.
E’ su queste logiche che all’orizzonte si delinea il profilo del Cognitive Computing, alimentato da tecniche di intelligenza artificiale e algoritmi machine learning, deep learning, neural network. Questi princìpi seguono a breve passo la prima ondata di iniziative IoT. Insieme, concorreranno a delineare i requisiti di processo e di sistema che toccano “core” e ambienti mission critical.

Nei prossimi anni queste tendenze saranno la normalità per i modelli di business “born in the digital” e contamineranno rinnovamento applicativo e iniziative di migrazioni IT.

Il ciclo di incontri 2017 di Innovators Circle organizzati da SAP e Intel in collaborazione con IDC ha l’obiettivo di rinnovare, con sguardo strategico e concretezza operativa, la discussione necessaria per orientare idee, competenze, responsabilità e decisioni.
CIO, CDO, Innovation Manager, Senior Manager, Responsabili di funzioni aziendali potranno confrontarsi, tra l’altro, su:

    • Quale valore possiamo trarre dalle best practice della trasformazione digitale per aiutare la definizione e lo sviluppo di nuovi use case (e relativi “journey”),
    • Come valorizzare il bagaglio di esperienze acquisite e la contaminazione cross-sector per orientare le prossime decisioni di investimento,
    • Come evolvere dal “customer-facing” all’”ecosystem-facing”: attrezzarsi per processi real-time nel continuum che abbraccia “external relevance” e “backend architecture,
    • Come mettere a punto strategie di Planning, Sourcing, Governance di architetture e infrastrutture di Information Management, per velocizzare e rendere sostenibili i nuovi processi,
    • Quali apporti di competenze e metodi è opportuno considerare, e come cambia il ruolo dei partner tecnologici nel quadro di nuovi paradigmi relazionali e di co-innovation.

Questi gli interrogativi sui cui ci confronteremo con l’intento di offrire ai partecipanti un'occasione unica per:

  • confrontarsi insieme sui princìpi irrinunciabili della trasformazione digitale,
  • condividere esperienze, successi e criticità, discutere di strumenti e soluzioni,
  • capire a che punto è la propria azienda ed orientarsi in questo percorso di trasformazione.

Il secondo incontro dell’Innovators Circle si terrà il 6 luglio a Roma a partire dalle ore 17.00.

L'incontro è riservato a Chief Information Officer (CIO), Chief Digital Transformation Officer (CDO), Chief Technology Officer (CTO) e ai Manager e Direttori di Business Unit responsabili dei processi di trasformazione aziendale.
La partecipazione è esclusiva e il numero di posti è limitato.
Per considerare l’iscrizione finalizzata, è necessario attendere una mail di conferma di avvenuta registrazione dal team organizzativo di IDC.

Web Survey

La digital transformation sta cambiando profondamente le imprese italiane. Per conoscere come e quali fattori stiano determinando questa trasformazione nella vostra azienda e per adattare i contenuti dell'incontro il più possibile alle esigenze dei partecipanti, abbiamo sviluppato una breve web survey.

I risultati dell'indagine saranno illustrati (in forma aggregata e anonima) da IDC Italia in occasione dell'incontro Innovators Circle - Digital Relevance.

Inizi la Web Survey, cliccando il banner qui sotto

WS_Digital Relevance_926x134_v1

Informazioni

  • Dove

  • Residenza di Ripetta
    via di Ripetta 231
    Roma 00186

Outlook Outlook
iCal iCal
Google Google
Yahoo! Yahoo!
MSN MSN
Alto